Sirene americane per Mario Balotelli

Sempre più lontano dal Brescia dopo i cori di Verona, il battibecco con Fabio Grosso e le frasi del presidente Cellino, Mario Balotelli è stato esplicitamente invitato a lasciare il campionato italiano per andare a giocare nella Major League Soccer americana.

"Caro Mario Balotelli, per favore vieni a giocare in MLS": con queste parole i conduttori del podcast ufficiale della lega nordamericana hanno provato a convincere l'attaccante, suggerendo che si tratti della soluzione migliore per rilanciare la carriera.

Tra le squadre interessate ci sono i Los Angeles Galaxy, che stanno cercando un sostituto di Ibrahimovic, l'Inter Miami, neonata società che farà il suo esordio nella stagione 2020 e che vanta David Beckham tra gli investitori, il Toronto Fc, squadra in cui ha militato in passato l'ex juventino Sebastian Giovinco, e i Montreal Impact, club allenato da Thierry Henry.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...