Sirigu, è fatta per l'addio al Torino: nuova squadra per il neo Campione d'Europa

·1 minuto per la lettura

Salvatore Sirigu ha chiuso l'Europeo con la soddisfazione di aver portato la Coppa a casa e si appresta alle meritate vacanze in vista del prossimo campionato. Che non sarà più con la maglia del Torino, per un addio che ormai nell'aria da tempo. Già da prima che il neo tecnico granata Ivan Juric investisse Vanja Milinkovic-Savic del ruolo di titolare.

I sardi Sirigu e Barella con la Coppa | Claudio Villa/Getty Images
I sardi Sirigu e Barella con la Coppa | Claudio Villa/Getty Images

Per Sirigu, infatti, è ormai fatta per il trasferimento al Genoa di Davide Ballardini. L'esperto portiere classe 1987, così, lascia il Torino dopo quattro stagioni, equamente suddivise in due annate da protagonista assoluto e altre due, le ultime, tribolatissime e con due salvezze riacciuffate per il rotto della cuffia. Oltre ad una marea di gol presi, al contrario di quanto l'ex Paris Saint Germain aveva abituato tutti.

Perin con la maglia del Genoa | Silvia Lore/Getty Images
Perin con la maglia del Genoa | Silvia Lore/Getty Images

Su di lui c'era anche la Juve alla ricerca di un vice Szczesny, ma alla fine - secondo quanto rivelato da Sky Sport - l'ha spuntata un Genoa in cerca di un portiere titolare dopo il ritorno di Mattia Perin alla Juve per fine prestito: Sirigu ha firmato con i rossoblù un contratto della durata di un anno con l'opzione di rinnovo per una ulteriore stagione.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli