Skriniar: "Conte mi ha sorpreso, ma Inzaghi è preparato. Calhanoglu? Non conta che arrivi dal Milan"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

È un Milan Skriniar a 360° quello che parla ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, partendo ovviamente dallo scudetto conquistato nella scorsa stagione: "Ce lo siamo davvero meritati. E vedercelo cucito addosso dà carica e fiducia per il futuro".

A maggio avete dato una grande gioia ai tifosi. Ma finita la festa, Conte ha salutato.
"Mi ha sorpreso, con Conte eravamo diventati come una famiglia nello spogliatoio, poi è chiaro che quando vinci lo scudetto vorresti continuare a lottare tutti insieme per nuovi traguardi. Ma è andata così. Però adesso non dobbiamo pensare al passato ma quello che dobbiamo fare per il futuro".

Primi giorni con Simone Inzaghi: sensazioni?
"Sta dimostrando di essere un allenatore preparato e di livello. Con lui e il suo staff vogliamo toglierci grandi soddisfazioni".

Eppure in giro si parla di ridimensionamento. L’obiettivo resta lo scudetto?
"Sicuramente sì, dopo aver vinto il campionato non si può puntare a qualcosa di inferiore. Lavoreremo per ripeterci, anche se sappiamo che non sarà facile. Dobbiamo puntare a vincere ogni partita per dimostrare di essere ancora i più forti".

Intanto quasi tutte le big hanno cambiato allenatore tranne Milan e Atalanta: può essere un vantaggio per loro?
"L’Inter adesso deve pensare soltanto a se stessa: i campioni d’Italia siamo noi. E sono gli altri stavolta che devono inseguire...".

E poi avrete la carica in più di Barella e Bastoni, campioni d’Europa…
"Sono davvero felice per l’Italia e gli italiani, l’ho detto dall’inizio che giocava bene ed era super organizzata. Mi fa piacere per Nico e Basto: dopo lo scudetto hanno festeggiato l’Europeo, quindi torneranno carichi per aiutarci. Con Bastoni e De Vrij l’intesa ormai è totale: lo scorso anno siamo stati bravissimi".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli