Skriniar: "Voglio restare all'Inter. Conte? Sono sorpreso, l'ho scoperto dai giornali"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'addio di Antonio Conte ha lasciato senza parole i calciatori dell'Inter. Soprattutto quelli impegnati con le rispettive nazionali in vista di EURO 2020, che non hanno potuto vivere il momento della separazione da vicino, a stretto contatto con il club. Come Milan Skriniar, che ha affidato ai microfoni di Sport Aktuality le proprie sensazioni: "Ci ha sorpreso tutti, inutile negarlo. Io l'ho scoperto solo ieri dai media. Non ho ulteriori informazioni, io stesso sono curioso di sapere cosa succederà dopo, l'addio dell'allenatore è una notizia nuova".

Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images
Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images

Sul futuro, il difensore slovacco non ha dubbi: "L'ho detto già in passato, la mia volontà è quella di restare all'Inter e difendere lo scudetto. Questo è vero. Non do retta ai rumors di mercato". Infine, Skriniar ha ripercorso la cavalcata che ha portato i nerazzurri alla conquista dello Scudetto: "È stata una bella sensazione, irreale. Ci ho pensato nell'ultima partita quando abbiamo visto tantissima gente festeggiare davanti a San Siro, hanno aspettato che prendessimo la coppa. Non appena siamo riusciti a vincere, avevo in programma di prendere la bandiera slovacca per i festeggiamenti. E' un successo anche per la Slovacchia, sono orgoglioso di essere slovacco e quest'anno ho portato il titolo italiano in Slovacchia. È stato un lungo viaggio, è bellissimo".

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli