Ciclismo scioccato da un clamoroso annuncio

Sportal.it
Terremoto nel mondo delle due ruote.

Ciclismo scioccato da un clamoroso annuncio

Terremoto nel mondo delle due ruote.

Il team Sky scuote il ciclismo con un annuncio choc. In un comunicato pubblicato sul proprio sito web, la squadra di ciclismo, di gran lunga la più vincente in questi ultimi dieci anni con 6 Tour de France vinti con tre ciclisti differenti, ha reso noto che Sky lascerà la sponsorizzazione.

"La decisione porterà alla conclusione della proprietà di Sky e della sponsorizzazione del Team Sky, che continuerà a gareggiare con un nome diverso se un nuovo finanziatore garantirà di fornire finanziamenti dall'inizio del 2020. La squadra gareggerà come Team Sky per l’ultima volta nel 2019, cercando di migliorare il totale di 322 vittorie, di 8 grandi Giri, di 52 tappe e di 25 successi nelle gare di un giorno".

"Siamo nati con l’ambizione di creare una squadra pulita e vincente partendo da un gruppo di atleti e da uno staff britannici - ha dichiarato il responsabile Dave Brailsford -. Siamo orgogliosi del ruolo che abbiamo avuto negli ultimi dieci anni nel trasformare il Regno Unito in un paese ciclistico. Mentre lo sponsor Sky se ne andrà a fine anno, la squadra è aperta alla possibilità di trovare un nuovo partner".

Questa decisione è destinata ad avere enormi ripercussioni nel ciclismo, anche sul fronte del mercato corridori. Dal suo debutto nel 2008, Sky ha stravinto collezionando 322 corse con 6 Tour de France (negli ultimi anni gli è sfuggito solo nel 2014 quando ad aggiudicarselo fu Vincenzo Nibali), 1 Giro d’Italia, 1 Vuelta, 1 Milano Sanremo e 1 Liegi-Bastogne-Liegi. Nel team hanno corso e vinto fuoriclasse come Bradley Wiggins, Chris Froome e Geraint Thomas. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...