Smalling alla Roma, è ufficiale: prestito dal Manchester United

Goal.com
La Roma ufficializza l'acquisto di Chris Smalling, il difensore arriva in prestito dal Manchester United. Sfumano le piste Lovren e Rugani.
La Roma ufficializza l'acquisto di Chris Smalling, il difensore arriva in prestito dal Manchester United. Sfumano le piste Lovren e Rugani.

Dopo aver trattato per settimane Lovren e Rugani, la Roma ha trovato l'erede di Manolas: è ufficiale l'arrivo di Chris Smalling dal Manchester United.


Un colpo annunciato dai giallorossi attraverso una nota ufficiale sul proprio sito, nella quale viene specificato come le prestazioni del difensore inglese siano state acquistate a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2020. Il contratto prevede inoltre un corrispettivo fisso di 3 milioni di euro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"L’AS Roma rende noto di aver acquistato dal Manchester United a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2020, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Christopher Smalling".

In questo modo i dirigenti della Roma regalano a Fonseca un giocatore d'esperienza internazionale, il quale potrà dare anche una mano ai compagni di reparto più giovani nella loro crescita. Un aspetto sottolineato dal direttore sportivo Gianluca Petrachi.

“Siamo contenti di aver portato alla Roma un calciatore con l’esperienza internazionale di Smalling. Siamo certi che sarà utile alla crescita della squadra e a quella dei ragazzi che si confronteranno con lui”.

Indossata la maglia dei Red Devils per 323 volte in nove stagioni, Smalling ha poi rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore della Roma.

“Sono molto contento di essere qui e lo sono stato non appena ho saputo dell’interesse della Roma e della possibilità di fare un’esperienza con una grande squadra, con grandi ambizioni. Era quello di cui avevo bisogno e sono fortunato a essere qui”.

Il club giallorosso fa sapere che il difensore indosserà la maglia numero 6.

Potrebbe interessarti anche...