Smalling ancora out: il difensore della Roma ora è un caso

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Chris Smalling oggi si è allenato ancora a parte e non parteciperà alla sfida di Europa League contro l'Ajax, in programma domani sera allo stadio Olimpico e valevole per il ritorno dei quarti di finale. Un'assenza pesante per il tecnico Paulo Fonseca, costretto da alcune settimane a trovare soluzioni alternative pur di risolvere l'emergenza difensiva. E nel momento clou della stagione, in cui la Roma è chiamata anche alla rincorsa al quarto posto in Serie A, i forfait del centrale inglese diventano sempre più penalizzanti.

Chris Smalling | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Chris Smalling | Danilo Di Giovanni/Getty Images

L'ultima presenza ufficiale di Smalling risale alla gara contro il Genoa del 7 marzo scorso, più di un mese fa. Nonostante le dichiarazioni pubbliche di Fonseca, il calciatore non sembra compiere miglioramenti dopo l'infortunio muscolare alla coscia sinistra. Tant'è vero che l'ex Manchester United si è recato in Spagna di recente per un consulto medico dal professor Cugat. Lo staff sanitario della Roma continuerà a monitorare le condizioni di Smalling, senza però forzarne il rientro. Ma le sensazioni sono negative: Smalling potrebbe aver concluso anticipatamente la stagione.

Segui 90min su Instagram