Solo 0-0 con l'Udinese: il Sassuolo resta secondo

·1 minuto per la lettura

Poteva ritrovarsi capolista della Serie A, anche solo per due giorni. E invece il grande sogno del Sassuolo si schianta contro l'Udinese, capace di raccogliere un punticino al Mapei Stadium dopo uno 0-0 dominato dalle difese, dal tatticismo e dai falli commessi da entrambe le squadre. Le occasioni da gol sono infatti decisamente poche, come dimostrano i soli sei tiri in porta accumulati dalle due squadre nel corso della partita. Gli ospiti ci provano con De Paul, murato dalla difesa neroverde, dall'altra parte Rogerio sfonda a sinistra e chiama al tiro Ferrari, che non inquadra la porta. Avara di emozioni anche la ripresa, dove Consigli si sporca i guantoni solo in occasione di un cross teso di De Paul. Il Sassuolo si vede poco e solo grazie ad alcune fiammate di Muldur, che reclama anche inutilmente un rigore. Emiliani che restano certi del secondo posto in classifica. Ma con il Milan avanti di un solo punticino, i rimpianti non mancano.