Sorriso Palermo, revocata la squalifica a Diamanti: ci sarà contro il Milan

Alessandro Diamanti potrebbe tornare presto a giocare, se il suo passaggio ai Chicago Fire sarà formalizzato. Per adesso Alino è in 'prova'.

Dopo la pesante sconfitta in casa contro il Cagliari, la rincorsa alla salvezza del Palermo si è trasformata in un miraggio, più di quanto non lo fosse già. Nella prossima giornata di campionato contro il Milan, però,  Lopez potrà contare a sorpresa su Alessandro Diamanti.

Il giocatore del Palermo aveva ricevuto due giornate di squalifica nella gara contro l'Udinese e quindi doveva saltare Cagliari e Milan. La società rosanero ha però fatto ricorso ed oggi è arrivata la decisione della Corte Sportiva di Appello Nazionale della FIGC, che ha revocato la seconda giornata di squalifica a Diamanti. 

Questo il comunicato del Palermo: "L'U.S. Città di Palermo comunica che la Corte Sportiva di Appello Nazionale della FIGC ha accolto il ricorso nei confronti della squalifica comminata ad Alessandro Diamanti".

"Il secondo turno di stop, in seguito all'espulsione rimediata nella gara Udinese-Palermo, è stato revocato ed il numero 23 rosanero sarà a disposizione del tecnico Lopez per la sfida contro il Milan. All’udienza erano presenti Alessandro Diamanti, il dirigente rosanero Stefano Pedrelli e l’avvocato Massimo Diana".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità