Sospiro di sollievo per De Rossi: nessuna squalifica dopo l'esultanza nel derby

La Roma è chiamata a lottare per lo Scudetto e De Rossi 'pretende' che sia la sua squadra a farsi trovare pronta in caso di passi falsi della Juve.

Daniele De Rossi, a differenza di Kevin Strootman, sarà regolarmente a disposizione per le prossime fondamentali sfide di campionato che vedrà la Roma impegnata contro Milan e Juventus.

Negli ultimi giorni infatti, si è parlato moltissimo della possibilità di una squalifica combinata al centrocampista giallorosso, per un brutto gesto compiuto nel corso del derby recentemente giocato dalla Roma contro la Lazio.

Il centrocampista giallorosso, dopo aver realizzato al 45’ il rigore che è valso il momentaneo 1-1, ha portato la mano verso le parti bassi, rivolgendosi, apparentemente, a qualcuno che era posizionato nei pressi della panchina biancoceleste.

Un’esultanza quella di De Rossi, certamente da censurare ma che non ha meritato l’attenzione del Giudice Sportivo che non l’ha inserito nell’elenco dei giocatori squalificati per il prossimo turno di campionato.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità