Sottil: "Partita a due facce, abbiamo avuto personalità"

Getty Images

Il tecnico dell'Udinese Andrea Sottil ha commentato a Sky il pareggio con il Lecce: "Partita divisa in due. Il primo tempo dove abbiamo difeso bene. Nell'azione del gol avevamo palla noi e non siamo stati precisi nella sponda. Poi dopo un cross dentro, è stato sfortunato Ebosse e la palla è rimasta lì e Colombo ha fatto gol. E' chiaro che il primo tempo siamo stati poco precisi, non molto reattivi però eravamo in partita".

Nella ripresa i bianconeri sono cresciuti: "Secondo me la squadra ha dimostrato di avere personalità, coraggio e consapevolezza di quello che vuole fare. Il secondo tempo è stato un crescendo, abbiamo pareggiato e abbiamo avuto i palloni per vincerla. Gli episodi non sono stati favorevoli ma mi è piaciuto lo spirito nel tenere l'ordine con le tre punte. Non sta arrivando la vittoria ma sono contento di quello che ho visto nel secondo tempo".