Sottil rammaricato per la sconfitta: "Bella prova di mentalità"

Getty Images

E' la 7^ partita che l'Udinese non vince, ma la prestazione fornita al San Paolo-Maradona accontenta Andrea Sottil: "Non è semplice andare a giocare contro la prima in classifica, ma il Napoli ti deve fare gol in un'altra maniera. Nel primo gol abbiamo fatto saltare Osimhen troppo facilmente e nel secondo c'è stata leggerezza. La potevamo riaprire a inizio ripresa, ma loro ci hanno fatto il terzo gol in contropiede. Nel finale c'è stata una grande prova di mentalità da parte dei ragazzi, Success è stato importante nel tenere palla e permetterci di salire e Meret si è ben disimpegnato da libero aggiunto, ma portiamo a casa zero punti. Non so se il Napoli si sia rilassato, ma quando subisci gol c'è sempre qualche cosa che non ha funzionato. Siamo contenti del bottino fatto, ma i punti non sono stati distribuiti equamente dopo le sei vittorie di fila".