Sousa conferma l'assenza di Gonzalo Rodriguez: "E' importante per noi"

Paulo Sousa conferma l'assenza di Gonzalo Rodriguez in Fiorentina-Empoli: "E' importante per noi, ma dobbiamo giocare senza paura".

Obbligo vittoria per la Fiorentina che, nel Derby toscano contro l'Empoli, deve sfruttare il turno sulla carta favorevole per rosicchiare qualche punto a Inter e Milan.

Paulo Sousa, durante la tradizionale conferenza della vigilia, conferma l'assenza di Gonzalo Rodriguez: "E’ un giocatore che all’interno della nostra proposta di calcio è influente, nell’inizio della costruzione. Ma ne abbiamo altri, siamo fiduciosi su quelli che andranno in campo, che faranno il meglio per vincere”.

Quando gli si chiede un consiglio da dare a Bernardeschi per il futuro invece il tecnico viola stavolta preferisce glissare: "Quando è stato possibile ho dato le mie spiegazioni, ma all’interno delle mie parole sono state prese altre strade. Quindi se ho un consiglio lo do direttamente a lui”.

Riguardo alla gara contro l'Empoli l'allenatore portoghese sottolinea: "Non dobbiamo lavorare con ansia, ma con fiducia nei nostri mezzi e consapevoli del nostro gioco. Loro hanno una dinamica molto chiara, sia nei sistemi di gioco che nelle scelte dei giocatori, quindi non mi aspetto grandi differenze".

Nessuna indicazione invese sul modulo: "Abbiamo fatto una parte di questo campionato con due punte, per creare dinamiche con equilibrio. Continuiamo a lavorare per avere risultati positivi, con due o con una punta”.

Sousa poi ammette: "Il Derby di Milano? Lo guarderò perché mi piace il calcio e normalmente a quell’orario stiamo quasi arrivando allo stadio. Noi dobbiamo concentrarci su di noi, gli altri non possiamo controllarli”.

Il tecnico quindi spiega le recenti difficoltà incontrate da Chiesa: "E' normale che quando uno arriva a questi livelli le distrazioni ci sono e la concentrazione massima non si raggiunge. E’ un qualcosa che si deve programmare e organizzare. Nel calcio si costruiscono bandiere ma si fa presto anche a distruggerle”.

Infine Sousa annuncia il recupero di Vecino: "Stanno bene, tutti si sono allenati bene e tutti possono giocare domani”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità