Spal-Bologna 1-3, il derby è rossoblù. Rigore di Petagna, poi autorete di Vicari, Barrow e Poli

Omar Abo Arab
90min

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!

Vittoria fondamentale per il ​Bologna che, nel derby, supera 3-1 la Spal. Padroni di casa avanti con il rigore di Petagna, pareggia l'autorete di Vicari, poi le reti di Barrow e Poli.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Rodrigo Palacio
Rodrigo Palacio


Parte subito forte il derby, con Santander che già al 1' sfiora di testa il gol del vantaggio. La risposta spallina arriva all'8° con una gran botta di Missiroli dal limite che termina fuori a pochi centimetri dall'incrocio. La gara si spacca al 21', quando Fabbri concede il rigore alla Spal per un fallo in area su Di Francesco, chiamato dal VAR. Dal dischetto Petagna è preciso e spiazza Skorupski per il gol che vale l'1-0. Neanche il tempo di esultare che il Bologna perviene al pari. Passa poco più di 1' e i rossoblù ringraziano l'autorete di Vicari, che devia in porta la conclusione di Soriano per l'1-1.

Non si placa il ritmo e poco dopo l'errore di Cionek lancia Santander che si invola verso Berisha. Il paraguaiano ha tutto il tempo per battere a rete ma trova la respinta del portiere spallino, su cui l'arbitro fischia il calcio di rigore: richiamato al VAR, tornerà sui suoi passi. Il primo tempo si chiude con il miracolo di Tomiyasu, lesto a salvare sulla linea il tiro di Reca.

Nella ripresa subito una doppia occasione per il Bologna. Prima un errore del neo entrato Bonifazi lancia Soriano verso Berisha, con il tedesco che si fa murare dal portiere, poi sul seguente calcio d'angolo il colpo di testa di Paz termina fuori per una questione di centimetri. Al 59' Mihajlovic gioca la carta Barrow, e il neo acquisto non si fa pregare: scambio con Palacio e palla che arriva allo stesso ex Atalanta, che trafigge Berisha per il gol che vale il 2-1 del Bologna.

Passano solo 4' e il Bologna mette a segno la terza rete. Grande azione orchestrata tra Tomiyasu, Palacio e Soriano che mette al centro dove arriva l'accorrente Poli che in scivolata fa 3-1. La Spal si desta e per poco non accorcia con Di Francesco, che però aveva toccato di mano. All'84' il Bologna sfiora il poker con Svanberg e Skov Olsen, ma Berisha è attento e chiude in entrambe le occasioni. Termina 1-3, il derby se lo aggiudicano i rossoblù di Mihajlovic.


Potrebbe interessarti anche...