SPAL-Genoa, Sturaro torna dopo 7 mesi e va subito a segno

In campo a sorpresa al Mazza, Sturaro trova il goal dell'1-1 al rientro in campo dopo un'eternità: colpo di testa vincente dal cross di Ghiglione.
In campo a sorpresa al Mazza, Sturaro trova il goal dell'1-1 al rientro in campo dopo un'eternità: colpo di testa vincente dal cross di Ghiglione.

7 mesi. Da aprile a novembre. Tanto era trascorso dall'ultima presenza in Serie A di Stefano Sturaro, gravemente infortunatosi a un ginocchio nella gara contro il Torino. Ma il calvario, in casa della SPAL, si è rapidamente trasformato in un incubo.


Thiago Motta ha scelto proprio Sturaro per completare il centrocampo del Genoa assieme a Lerager e Radovanovic. Una decisione inattesa, se è vero che, come detto, l'ex bianconero non giocava una partita ufficiale da mesi e mesi. Una decisione che, però, si è rivelata azzeccata.

Proprio Sturaro, al 12' del secondo tempo, ha infatti realizzato la rete dell'1-1 del Genoa, deviando in rete di testa un cross di Ghiglione. Un goal arrivato in un momento delicatissimo per il Grifone: Petagna aveva appena trovato il vantaggio per la SPAL.

Una favola per Sturaro, nonostante il cambio a 20 minuti dalla fine per un comprensibile affaticamento muscolare dopo la lunga inattività. La nuova vita dell'ex giocatore della Juventus inizia al Mazza.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...