SPAL-Verona 0-2: Pazzini e Stepinski rilanciano gli scaligeri

Pazzini porta in vantaggio il Verona nel primo tempo, Tomovic lascia in dieci la SPAL prima dell'intervallo: nel finale Stepinski chiude i conti.
Pazzini porta in vantaggio il Verona nel primo tempo, Tomovic lascia in dieci la SPAL prima dell'intervallo: nel finale Stepinski chiude i conti.

Il Verona torna a vincere dopo tre turni dando una forte spallata alla lotta per la salvezza: torna invece a perdere la SPAL, che resta nei bassifondi della classifica. Apre i giochi Giampaolo Pazzini, che fa sentire il suo peso in area e mette la firma sul guizzo del vantaggio: nel finale raddoppia Stepinski.


I primi minuti di gioco scivolano via con grande intensità e con le due squadre molto chiuse dal punto di vista tattico. Gli equilibri vengono spezzati al 14' sul grande cross di Lazovic per Pazzini, che si stacca dalla marcatura e timbra il vantaggio con un colpo di testa dei suoi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Poco dopo lo stesso centravanti scaligero ha l'enorme occasione dell'immediata doppietta, ma spreca calciando clamorosamente alto a due passi dalla linea di porta. La SPAL reagisce su calcio piazzato con Paloschi, che fallisce da ottima posizione la rete del potenziale pareggio. Prima dell'intervallo le cose si complicano ulteriormente per i padroni di casa: la brutta entrata di Tomovic su Faraoni viene punita dall'arbitro con il rosso diretto.

Nella ripresa la squadra di Juric legittima una superiorità territoriale evidente, forte anche della superiorità numerica: Zaccagni e Pazzini ci provano più volte, ma Berisha tiene in partita i suoi con grandi riflessi.

Il raddoppio arriva nel finale sugli sviluppi dell'ennesima accelerazione di Lazovic: la prima conclusione è respinta dal portiere, ma la palla resta a disposizione del neo entrato Stepinski, che incrocia bene il diagonale del definitivo 0-2.

IL TABELLINO

SPAL-VERONA 0-2

MARCATORI: 14' Pazzini (V)

SPAL (3-5-2) : Berisha; Tomovic, Vicari (77' Felipe), Igor; Cionek, Kurtic, Missiroli, Valoti, Strefezza (83' Floccari); Paloschi (56' Di Francesco), Petagna.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Veloso, Pessina, Lazovic; Zaccagni (80' Badu), Verre (90' Dawidowicz); Pazzini (73' Stepinski).

Arbitro : Guida

Ammoniti : Strefezza, Zaccagni

Espulsi : Tomovic

Potrebbe interessarti anche...