Sperimentazione ok, Nicchi conferma: "VAR in Serie A dalla prossima stagione"

E' il presidente degli arbitri Marcello Nicchi a circoscrivere il campo di azione che avrà la VAR in Serie A: "Interverrà soltanto nei casi certi".

Al termine della riunione di oggi del Consiglio Federale, il presidente dell'AIA, Marcello Nicchi , ha confermato che dalla prossima stagione ci saranno grosse novità in Serie A sotto il profilo dell'utilizzo della tecnologia .

"La notizia è questa: con la VAR partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, - ha affermato Nicchi - anticipando quindi di una stagione. Aspettiamo l'autorizzazione dell'International Board. Per la finale di Coppa Italia invece non ci sarà".

Dopo la fase di sperimentazione, che ha dato esito positivo, dunque, si procederà all'introduzione effettiva della moviola in campo in tutte le partite a partire dalla stagione 2017-18.

In FIGC era presente anche l'ex arbitro internazionale Roberto Rosetti, responsabile del progetto italiano della 'Video assistant referee'. Ancora prima che in Italia, la VAR farà il suo debutto ufficiale in Francia. Il presidente della Ligue de Football Professionel, Didier Quillot, ha annunciato di aver ottenuto l’ok per l’utilizzo della VAR in campionato. 

Il Video Assistant Replay debutterà così in Francia durante i playoff che si terranno il 23 e 28 maggio prossimo e che decreteranno la composizione delle Ligue 1 e Ligue 2 del prossimo>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità