Spettacolo a Cagliari: 4-2 al Crotone

·1 minuto per la lettura

Il Cagliari batte 4-2 il neopromosso Crotone e sale a 7 punti, dando continuità al successo sul Torino. Il primo tempo regala addirittura cinque gol. Pitagorici avanti con Junior Messias, ma i sardi non ci stanno e ribaltano il risultato con Lykogiannis, con una grande punizione, e Simeone. Molina non ci sta e pareggia ma prima del duplice fischio Sottil riporta avanti gli uomini di Di Francesco. Si riparte dopo la pausa e Cigarini, ex della partita, lascia i calabresi in dieci per doppia ammonizione. Simy sfiora il pari dopo una super-giocata ma Joao Pedro chiude i conti ribadendo in porta un colpo di testa del neoentrato Pavoletti su cui Cordaz fa quello che può, evitando che il bomber livornese torni a un gol che manca dal maggio dello scorso anno.