Sport: utilizzo munizionamento sportivo, Barbaro (Asi) 'l’Italia torna in Europa'

·1 minuto per la lettura

“Grazie all’emendamento del Sen. Giovanbattista Fazzolari, approvato con la ‘Legge europea’ alla Camera dei deputati, il nostro Paese potrà organizzare competizioni internazionali e ospitare atleti anche stranieri senza che questo contravvenga al divieto di introdurre armi corte camerate in calibro 9x19. Viene cancellata finalmente una anomalia, esclusività italiana, che limitava fortemente gli atleti e gli organizzatori italiani”, dichiara il Senatore di FdI Claudio Barbaro anche nelle vesti di presidente di Asi (Associazioni Sportive e Sociali Italiane).

“Siamo stati per anni di fronte a un divieto illogico che non trovava riscontro negli altri ordinamenti. Grazie all’impegno di FdI sui temi dello sport e al Senatore Fazzolari per aver introdotto nelle Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione Europea - (la cosiddetta "Legge europea 2019-2020") la proposta di un emendamento che ha finalmente adeguato il nostro Paese alla produzione normativa in materia di armi degli altri Stati dell'Unione”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli