Sportal.it brilla a 'Sky Sport Quiz Reward'

Sportal.it

Il mondo dello sport ha per la prima volta in Italia un quiz tutto suo, "Sky Sport Quiz Reward". Ogni venerdì fino al prossimo 10 aprile (alle 21 e successivamente on demand su Sky Q), Sky Sport Uno propone ai suoi spettatori un nuovo gioco a tema sportivo presentato dal giornalista di Sky Sport Marco Cattaneo e dalla conduttrice di Sky TG24 Sara Brusco.

Il quiz è un format di 'Runway' realizzato da Alvise Borghi e Francesco Leoni, tra gli autori più importanti e conosciuti della storia dei quiz show italiani, e mette alla prova il talento partecipanti, che confrontano in ogni puntata la loro conoscenza dello sport in tutte le sue declinazioni. I giochi e le domande, infatti, riguardano svariate discipline sportive, dal calcio ai motori, dal tennis al basket, dal rugby agli sport invernali solo per citarne alcuni, con diversi livelli di difficoltà, domande jolly, bonus e penalità.

In occasione della presentazione alla stampa della trasmissione, i giornalisti presenti (tra i quali gli inviati di Sportal.it Francesco Lucivero e Stefano Rossoni) hanno potuto sperimentare in prima persona l'atmosfera della trasmissione partecipando a una simulazione davanti alle telecamere di due manche del gioco, e sono stati messi alla prova nel riconoscere personaggi e avvenimenti del passato e del presente dello sport italiano e internazionale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Il motore di tutto questo è stato Marco Cattaneo, che aveva il sogno di creare un quiz sullo sport da tanto tempo - ha dichiarato a Sportal.it Alvise Borghi -. Abbiamo cercato di inserire in un format all'apparenza lineare tutte le caratteristiche del prodotto Sky come filmati, immagini, i loro talent, la realtà aumentata, cercando di valorizzarle. Non ci spaventa il fatto di non andare in onda su una tv generalista, le buone impressioni che avevamo sono state confermate dalle candidature che abbiamo ricevuto: sono tantissimi gli aspiranti concorrenti, tutti appassionati. Funziona sicuramente meglio qui che su una tv generalista, lì non avremmo potuto studiare domande troppo specifiche sullo sport".

"Sarebbe bello che il feedback iniziale, decisamente positivo, venisse confermato fino alla puntata finale - ha aggiunto Francesco Leoni -. Abbiamo già diverse idee per il futuro e ci piacerebbe svilupparle, magari interagendo ancora di più con il pubblico a casa".

Sono 32, in totale, i concorrenti al via (4 per ognuna delle otto puntate eliminatorie), selezionati tra oltre 5mila candidature. Previsti premi per tutti, sia per i vincitori sia, di consolazione, per gli sconfitti. Il vincitore della puntata finale si aggiudicherà poi un super premio.

Potrebbe interessarti anche...