Stagione terminata per un difensore della Roma: le condizioni fisiche dopo l'infortunio

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Brutte notizie in arrivo dall'infermeria per la Roma. L'infortunio rimediato ieri da Marash Kumbulla con la maglia della nazionale albanese sarebbe più grave del previsto tanto che la stagione del giovane centrale potrebbe già essere finita.

Marash Kumbulla | Jonathan Moscrop/Getty Images
Marash Kumbulla | Jonathan Moscrop/Getty Images

Come riportato dal Corriere dello Sport, il difensore della Roma nella giornata di oggi si è sottoposto ad alcuni esami strumentali per fare luce sul problema al ginocchio rimediato ieri sera nel corso della gara tra Albania e Inghilterra: i suddetti esami hanno evidenziato una distorsione con infiammazione delle parti interessate ed una piccola lesione meniscale. La prognosi stimata dallo staff medico giallorosso è di 3 mesi di stop.

La Roma dal canto suo cercherà di accorciare i tempi di recupero ma il tutto dipenderà dalle condizioni del ginocchio. Kumbulla si sottoporrà ad un mese di terapie per poi effettuare dei nuovi esami: se le suddette terapie dovessero funzionare i tempi di recupero potrebbero accorciarsi sensibilmente, in caso contrario la stagione dell'albanese sarà per l'appunto già terminata. Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.