Stallo totale per il rinnovo tra Calhanoglu e il Milan: se salta tutto c'è la Juve in pole

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Ancora in stallo il rinnovo di Hakan Calhanoglu con il Milan. La trattativa non sembra decollare e i mesi passano. L'accordo è in scadenza al termine della stagione e le parti non sono ancora giunte all'intesa. Ci sono dei problemi che riguardano l'ingaggio.

Stando a quanto riferito da Sky Sport, al momento le parti si trovano in uno stato di stallo totale, con la società rossonera che ha presentato un'offerta al trequartista turco da 4 milioni di euro a stagione e non ha intenzione di migliorarla ulteriormente.

Hakan Calhanoglu | Gabriele Maltinti/Getty Images
Hakan Calhanoglu | Gabriele Maltinti/Getty Images

Il giocatore invece vorrebbe uno stipendio da 5 milioni di euro fissi, senza bonus, ed è disposto a fare solo un minimo passo verso la società rossonero. Al momento dunque ci sono maggiori possibilità per un addio del turco a fine stagione. Il giocatore si potrebbe svincolare al termine della stagione e al trequartista sta pensando molto seriamente la Juventus, che lo potrebbe prendere a parametro zero. I bianconeri non sono gli unici ad aver messo gli occhi addosso a Calhanoglu: sul giocatore ci sono anche Chelsea e Arsenal ma la loro offerta sarebbe inferiore a quella della Juve.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan, della Juventus e della Serie A.