Stefano Manzi quarto e felice

La stagione 2019 è giunta al termine ed il team MV Agusta Forward Racing si ritiene soddisfatto del grande lavoro svolto quest’anno.

Quest’ultima gara del Mondiale Moto2 ha coronato i grandi sacrifici di tutta la squadra grazie all’ottimo risultato ottenuto da Stefano Manzi, che ha chiuso i 16 giri di pista al 4º posto, ad un soffio dal podio. Il pilota riminese, dopo una partenza che lo ha visto perdere 3 posizioni rispetto alla griglia, ha poi iniziato un’avvincente scalata verso la testa del gruppo. Un grande bravo va anche a Dominique Aegerter, che ha condotto una buona gara. Partito dalla 19esima posizione, il pilota svizzero ha tagliato il traguardo 12esimo. Tutta la squadra lo ringrazia per il lavoro svolto nell’arco di tutta la stagione e per la grande professionalità dimostrata.

"Sono davvero contento di come è andata la giornata - ha detto Manzi -. Già stamattina siamo partiti bene, eravamo veloci con la moto in assetto da competizione. La gara è andata bene, peccato per il podio, l’ho visto davvero vicino questa volta. Ci manca ancora un po’ di velocità in rettilineo, ma siamo davvero contenti di chiudere la stagione così. Ringrazio il team per tutto il lavoro svolto durante tutto l’anno. Ora siamo già pronti a pensare ai test, ci concentreremo in vista fella prossima stagione per iniziare al meglio il programma 2020".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...