Stefano Tacconi ricoverato, "condizioni serie ma stazionarie"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "Le condizioni di salute di Stefano Tacconi sono ancora importanti, ma stazionarie e la stazionarietà in questo caso è un evento favorevole. Sarà possibile avere una più precisa idea sugli esiti solo nei prossimi giorni". Così, in una nota, Andrea Barbanera, direttore della Struttura di Neurochirurgia dell'ospedale di Alessandria, dove l'ex portiere è ricoverato.

"Stefano Tacconi - prosegue il sanitario - è arrivato in ospedale nel primo pomeriggio di ieri a seguito di una emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma. Le condizioni sono apparse subito importanti e serie, abbiamo immediatamente svolto le indagini necessarie e svolto durante la notte un trattamento per evitare una seconda emorragia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli