Stipendi Serie A: Higuain e Dybala sono i paperoni, Belotti fuori dalla top 15

Rispetto alla sfida della passata stagione, tanti i cambiamenti per Genoa e Juventus: bianconeri chiamati a non sottovalutare l'incontro.

Una ricerca de 'L'Economia del Corriere della Sera' ha messo in fila i calciatori della Serie A in base ai loro stipendi lordi. Secondo la graduatoria stilata, il più ricco del massimo campionato italiano risulta essere il centravanti della Juventus Gonzalo Higuain, con un ingaggio di 13,88 milioni all'anno.

Il 'Pipita' è tallonato dal suo compagno di squadra Paulo Dybala, 2° con 12,95 milioni l'anno. Terzo gradino del podio invece per il centrocampista della Roma, Daniele De Rossi con un ingaggio di 12,03 milioni.

Nella top 15 non compare il capocannoniere del campionato Andrea Belotti, fresco di rinnovo con il Torino. Nonostante abbia aumentato il suo stipendio da 880 mila euro a circa un milione e mezzo, infatti, un goal del 'Gallo' costa al club granata appena 160 mila euro, nulla in confronto a Higuain, una cui rete costa alla Juve 1 milione e 300 mila euro.

Il giocatore del Torino è anche uno dei 3 giovani che hanno visto il maggior rialzo del suo valore assieme al portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, e del fantasista della Juventus, Paulo Dybala.

Questa la top 10 degli ingaggi lordi della Serie A:

1 - Gonzalo Higuain (Juventus), 13,88 milioni

2 - Paulo Dybala (Juventus), 12,95 milioni

3 - Daniele De Rossi (Roma), 12,03 milioni

4 - Mauro Icardi (Inter), 9,25 milioni

5 - Edin Dzeko (Roma) e Miralem Pjanic (Juventus), 8,33 milioni

6 - Sami Khedira e Gianluigi Buffon (Juventus), 7,40 milioni

7 - Geoffry Kondogbia (Inter), Carlos Bacca (Milan), Mohamed Salah (Roma), Mario Mandzukic (Juventus), 6,48 milioni

8 - Radja Nainggolan (Roma), 5,92 milioni

9 - Juan Cuadrado (Juventus), João Miranda e Ivan Perisic (Inter), 5,55 milioni

10 - Kevin Strootman (Roma), Benatia (Juventus), 5,18 milioni

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità