Stipendio Mbappé: quanto guadagna l'attaccante del Paris Saint Germain?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Non è stato l'Europeo che Kylian Mbappé si era immaginato, con la maglia della sua Francia: l'attaccante del Paris Saint Germain, punta di diamante dei Bleus e uno dei campioni più attesi di Euro 2020, ha sbagliato il rigore decisivo contro la Svizzera sancendo l'eliminazione della sua Nazionale agli ottavi.

Al di là del rigore sbagliato, però, resta lampante il ruolo di predestinato di Mbappé nel panorama calcistico così come il suo ingaggio è da annoverare tra i più ricchi: ma quanto guadagna esattamente Kylian Mbappé con il PSG?

Quanto guadagna Kylian Mbappé in un anno?

L'ingaggio di Kylian Mbappé, stando a quanto riportato da Fichajes.net, ammonta a 25,2 milioni di euro lordi a stagione. Si tratta del nono calciatore più pagato al mondo, del classe '98 più pagato e del secondo giocatore più pagato in Ligue 1 e al PSG (ovviamente alle spalle di Neymar). Da sottolineare come l'ingaggio di Mbappé sia balzato alle stelle col passaggio al PSG dal Monaco: da un milione a stagione, nel Principato fino al 2018, alle cifre attuali.

Kylian Mbappé | FRANCK FIFE/Getty Images
Kylian Mbappé | FRANCK FIFE/Getty Images

Quanto guadagna Kylian Mbappé in un mese?

Per quanto riguarda l'ingaggio di Mbappé riferendosi ad un singolo mese la cifra è di 2,1 milioni di euro, corrispondenti andando ancor più nel dettaglio a 490mila euro alla settimana e a 70mila euro in un solo giorno.

Quando scade il contratto di Kylian Mbappé?

L'accordo che lega Kylian Mbappé al Paris Saint Germain, un quadriennale firmato nel 2018, scadrà il prossimo anno, il 30 giugno del 2022. Un aspetto non di poco conto, considerando la volontà del giocatore che non sembra essere quella di firmare un nuovo contratto con il suo attuale club.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli