Storico in Formula 1: cancellato il Gp di Monaco

Sportal.it

L'epidemia del Coronavirus è destinata a stravolgere il calendario 2020 della Formula 1. Dopo l'annuncio del rinvio dei primi tre Gp della stagione, quelli di Australia, Bahrain e Vietnam, è infatti stato deciso che anche le corse in Cina e le prime due tappe in Europa in Spagna e nel Principato di Monaco dovranno slittare.

Anzi, rispetto alla prima comunicazione, l'Automobile Club de Monaco (ACM) ha annunciato che la corsa è stata ufficialmente cancellata dal calendario 2020. Non accadeva dal 1954.

I motivi sono legati alle tempistiche. L'installazione del circuito nel Principato dura infatti sette settimane. Il suo funzionamento dura oltre tre e lo smantellamento richiederebbe altre tre settimane. Nulla da fare, quindi, neppure in caso di rinvio all’estate.

"Una situazione sanitaria imprevedibile, l'incertezza della partecipazione di tutte le stalle, le difficolta' transfrontaliere per accedere al Principato – si legge nel comunicato – e la difficoltà per le aziende di rispettare le scadenze per il montaggio del circuito a piacimento. Di conseguenza, alla luce di questa grave situazione, e' con grande tristezza che il comitato direttivo dell'ACM ha deciso di annullare il 12° GP storico in programma dall'8 al 10 maggio e il 78 GP di F.1 (21-24 maggio)".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...