Strakosha, Lazio addio: Fulham e non solo, destinazione Premier League

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Mezza stagione da riserva, mezza stagione da titolare. L'ultimo anno di Thomas Strakosha alla Lazio è stato sicuramente particolare, diverso dagli altri che aveva vissuto con la maglia biancoceleste addosso. Scelta tecnica e non solo, Maurizio Sarri aveva deciso di affidarsi a Pepe Reina come numero 1 per la sua prima annata sulla panchina della Lazio anche perché l'albanese era in scadenza di contratto e i colloqui con il ds Tare e il presidente Lotito non avevano portato i frutti che i dirigenti speravano.

DESTINAZIONE PREMIER - E anche dopo il ritorno di Strakosha da titolare non sono arrivate svolte sul tema rinnovo: Thomas ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, che non verrà prolungato. Tanti club, da diversi mesi, hanno messo gli occhi su di lui, soprattutto in Bundesliga e Premier League. Il Fulham, in particolare, neopromosso dopo la vittoria in Championship, vorrebbe affidare al classe '95 la propria porta. Nessun accordo definito per il momento, ma un pressing che sta continuando, con l'obiettivo di portare presto Strakosha a Londra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli