Summit di mercato tra Paratici e Raiola: non solo Pogba e Bernardeschi. I nomi nel menu

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Giorni caldi, giorni intensi alla Juventus. A tenere banco il futuro di Andrea Pirlo ma anche il futuro dei calciatori. Sono in pochi ad essere certi della conferma e uno di questi dovrebbe essere Matthijs de Ligt, difensore olandese classe '99.

Il centrale bianconero è indispensabile e sarà uno dei punti di forza e uno dei punti fermi della Juventus nella scorsa stagione. Questo il concetto ribadito da Fabio Paratici e Mino Raiola la scorsa settimana in un summit andato in scena a Milano.

Paul Pogba | Marc Atkins/Getty Images
Paul Pogba | Marc Atkins/Getty Images

Secondo calciomercato.com infatti, il direttore sportivo bianconero e il potente agente si sono incontrati per iniziare a chiacchierare sulle possibilità per l'estate. Tra gli assistiti bianconeri di Raiola anche Federico Bernardeschi. Il jolly bianconero non è certo della permanenza, ha un contratto in scadenza nel 2022 e potrebbe anche andare via, molto dipenderà da chi siederà in panchina l'anno prossimo. Con Raiola inoltre si è parlato anche di Paul Pogba. Il centrocampista del Manchester United, ex Juve, è sempre il grande sogno del mercato juventino. E non tramonta.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.