Suning non molla ma rilancia? Punta all'acquisizione del 100% delle quote dell'Inter

Emiliano Angelucci
·1 minuto per la lettura

Procedono le trattative per l'acquisizione dell'Inter e Steven Zhang pensa ad un nuovo bond da 250 milioni di euro, come rivelato nell'edizione odierna di Milano Finanza. L'obiettivo della proprietà cinese sarebbe quello di usare una parte di questi soldi per rifinanziare il prestito da 375 milioni di euro in scadenza nel 2022. Ricordiamo inoltre che 75 milioni dei 375 già citati sono stati emessi a luglio 2020.

Un'altra parte di denaro proveniente dal bond sarebbe destinata alle casse del club di Viale della Liberazione, utili per dare ossigeno a un club nerazzurro in grande difficoltà economica (come tante altre società europee). Zhang, inoltre, vorrebbe acquisire il 30% delle quote che sono in mano al socio Lion Rock Capital, con sede a Hong Kong, per poter diventare così l'unico proprietario dell'Inter.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.