Super League, possibile scontro in tribunale tra UEFA, Juve, Real e Barça: i 3 club però hanno un asso nella manica

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La delicata questione legata alla Super League e alle possibili esclusioni di Real Madrid, Barcellona e Juventus dalle coppe europee potrebbe presto finire in tribunale ma avere una sentenza tutt'altro che scontata.

Aleksander Ceferin | FABRICE COFFRINI/Getty Images
Aleksander Ceferin | FABRICE COFFRINI/Getty Images

Come riportato dal Corriere dello Sport infatti, una sentenza del Tribunale di Madrid (competente per territorio dato che la Superlega ha sede in Spagna) rafforza la posizione dei 3 club imponendo a FIFA e UEFA di astenersi da ogni azione contro la Superlega e di non imporre sanzioni disciplinari e/o multe ai club che ne facevano parte, ai dirigenti e a tutte le persone coinvolte.

Andrea Agnelli | Emilio Andreoli/Getty Images
Andrea Agnelli | Emilio Andreoli/Getty Images

La UEFA e la FIFA esercitano posizioni di monopolio ritenute incompatibili con le norme europee del mercato interno, norme che tutelano libertà di impresa, libera concorrenza e diritto di proprietà. La sentenza è di fatto inappellabile e un eventuale ricorso potrebbe trasferire la questione alla Corte di Giustizia UE. Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.