Super Roma a Istanbul, Basaksehir superato in classifica

Super Roma a Istanbul, Basaksehir superato in classifica
Super Roma a Istanbul, Basaksehir superato in classifica

Basaksehir-Roma poteva essere il match chiave per indirizzare sensibilmente il girone di Europa League, vista una situazione di classifica molto incerta dopo le prime quattro giornate disputate. La sconfitta dei giallorossi in Germania contro il Borussia avrebbe potuto complicare il cammino europeo, ma la Roma è viva (nonostante i vari problemi fisici) e lo dimostra a Istanbul. Al Fatih Terim Stadium finisce 3-0 per la squadra di Paulo Fonseca, accade tutto nei primi 45 minuti di gara.

Basaksehir-Roma, la cronaca del match

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Fonseca opta per la formazione titolare, in particolar modo per quel che concerne la fase offensiva che Dzeko e Zaniolo assoluti protagonisti. La differenza tecnica tra le due squadre è evidente, il campo testimonia ciò visto che nel primo tempo la Roma chiude, di fatto, la partita. Negli ultimi quindici minuti della prima frazione di gara i giallorossi si portano sul 3-0, grazie al rigore trasformato da Veretout al 30′ e alle reti di Kluiver e Dzeko nel finale. Nel secondo tempo accade davvero pochissimo, con la squadra di Fonseca che cura la sola fase do possesso non lasciando margini di manovra ai padroni di casa. L’episodio più importante vede come protagonista Pellegrini, colpito da un oggetto lanciato dalla tribuna: è necessario l’intervento del personale medico per curare la ferita riportata dal centrocampista azzurro.

Cosa dice la classifica

La vittoria ad Istanbul lancia la Roma a otto punti, gli stessi del Borussia che passa in trasferta contro il Wolfsberger: prima posizione occupata dai tedeschi, in virtù degli scontri diretti che vedono il Monchengladbach avanti. Il Basaksehir si ferma a quota sette, Wolfsberger ormai fuori dai giochi visti i soli 4 punti conquistati. Nell’ultimo turno i giallorossi ospiteranno gli austriaci all’Olimpico per chiudere il discorso qualificazione.

GUARDA ANCHE: Chi è Josè Mourinho?

Potrebbe interessarti anche...