Supercannoniere: il Belgio riavvicina Lukaku a Ronaldo. Immobile a -1 dal 3° posto. Calhanoglu in doppia cifra

Alberto Polverosi
·1 minuto per la lettura

Le gare di qualificazione al Mondiale hanno modificato le distanze nella parte alta della classifica del Supercannoniere, riavvicinando Lukaku (due gol col Belgio) a Ronaldo (uno solo col Portogallo), così adesso i due bomber sono divisi da due sole reti: 34 per il portoghese, 32 per il belga. Sale anche Immobile, ora a -1 dal terzo posto di Muriel. La Turchia ha invece spinto il suo miglior giocatore, Calhanoglu, in doppia cifra.

La classifica del Supercannoniere somma tutti i gol segnati nelle partite ufficiali della stagione (campionato, Coppa Italia, Champions, Europa League, Supercoppa Italia, nazionali e Under 21, negli ultimi due casi valgono anche le amichevoli, essendo gare ufficiali) dai giocatori di Serie A. Le sigle sono le seguenti: A=campionato di Serie A, CL=Champions League, EL=Europa League, CI/SI=Coppa Italia e Supercoppa Italia, N=Nazionale, U21=Under 21. In questa stagione, la corsa per il titolo di Supercannoniere si concluderà dopo l’Europeo e la Coppa America.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.