Supercoppa italiana, UFFICIALE: si giocherà in Arabia Saudita. Dal Pino: 'Inter-Juventus spot per il nostro calcio'

·1 minuto per la lettura

“La prossima partita della finale di Supercoppa italiana sarà in Arabia Saudita con il pubblico come previsto dal nostro contratto. Con Inter-Juventus sarà uno spot per il nostro calcio”. Così a Radio Anch’io sport il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino. “La questione dei diritti umani? “Abbiamo un contratto firmato due o tre anni fa, quando io non c’ero. C’è un rapporto di intensa collaborazione con la federazione dell’Arabia Saudita sul calcio femminile e proprio nell’andare nella direzione di apertura dei diritti umani”, ha aggiunto il numero uno della Lega Serie A. La partita si giocherà molto probabilmente nel mese di gennaio, a Riad

TERZA VOLTA - La sfida di Supercoppa tornerà quindi a disputarsi in Arabia Saudita: la Lega Serie A aveva firmato un contratto nell’estate del 2018 per far giocare tre delle successive quattro edizioni nel paese arabo. Finora ne sono state giocate due: la prima Juventus-Milan nel 2018, vinta dai bianconeri per 1-0, a Gedda mentre la seconda era stata Juventus-Lazio nel 2019 (3-1 per i biancocelesti) a Riad. Dopo la parentesi del Mapei Stadium per Juventus-Napoli, nella prossima stagione si tornerà quindi in Arabia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli