Superlega, Zoff: "Stupito dalla tempistica e contrario a presenza per diritto"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Il fatto che ci siano 12 squadre presenti per diritto mi vede decisamente contrario, io sono favorevole a conquistare tutto in campo. In più mi hanno molto stupito i tempi e i modi con cui è stata annunciata questa Superlega". Dino Zoff commenta così all'Adnkronos la nascita della Superlega. "E' ancora tutto per aria, mi pare che siano previste 20 squadre 15 dentro per diritto e 5 che potranno qualificarsi, non si sa come e non si sa nemmeno i nomi delle altre tre che si uniranno ai 12 club fondatori -aggiunge il capitano dell'Italia campione del mondo nel 1982-. Vedremo gli sviluppi nei prossimi giorni, cosa decideranno le autorità sportive, se squalificheranno questi club, se si andrà avanti nel muro contro muro oppure inizieranno a dialogare per arrivare ad un accordo".