Suso ai saluti, accordo vicino fra Milan e Siviglia: prestito di 18 mesi e riscatto a 25 milioni

Goal.com
Suso ha affidato ad un lungo video le parole di congedo dal Milan: “Sono confuso, me ne vado in punta di piedi”.
Suso ha affidato ad un lungo video le parole di congedo dal Milan: “Sono confuso, me ne vado in punta di piedi”.

Un rapporto di amore e odio quello dei tifosi del Milan nei confronti di Suso, lo spagnolo è stato capace di infiammare 'San Siro' con il proprio mancino così come ha saputo scatenarne l'ira con la propria indolenza.

L'avventura in rossonero dello spagnolo sarebbe arrivata ormai ai titoli di coda: come riportato da 'Marca', sarebbe ormai imminente l'accordo fra Milan e Siviglia per il trasferimento in prestito per 18 mesi di Suso, con un'opzione per il riscatto fissata a 25 milioni di euro. L'opzione di acquisto diventerebbe obbligatoria in seguito al raggiungimento di determinate condizioni stabilite dai club.

La stagione di Suso con il club milanese è stata inferiore alle aspettative, con lo spagnolo che nelle 16 presenze in Serie A ha realizzato una sola rete ed ha fornito due assist ai propri compagni. Un bottino troppo magro per un calciatore il cui patrimonio tecnico rappresentava una seria candidatura al ruolo di leader all'interno della società rossonera.

Per Suso si tratterebbe di un ritorno nella Liga spagnola dopo sei stagioni, quando a 20 anni vestiva la maglia dell'Almeria in prestito dal Liverpool. Milan e Siviglia continuano a trattare, ma dalla Spagna filtra grande ottimismo. Nelle prossime ore seguiranno degli aggiornamenti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...