Suso lancia messaggi al Milan: "Il mio futuro? Vediamo in estate"

Di nuovo in gruppo e pronto a tornare in campo, Suso spaventa il Milan: "Qui ho un contratto, ma devo capire cosa accadrà con la cessione del club".

Out dai campi dal 4 marzo, dalla gara contro il Chievo in cui una lesione al bicipite femorale lo ha messo ko, Suso è pronto a tornare: lo spagnolo si è rivisto in gruppo assieme ai compagni e dunque è nuovamente a disposizione di Montella per le prossime partite.

Un'ottima notizia per il Milan, che ha dovuto fare a meno di uno dei propri principali giocatori nelle ultime settimane. Come conferma Suso in un'intervista rilasciata ad 'AS', "Mi manca poco per tornare in campo". Nel derby di ritorno della vigilia di Pasqua ci sarà anche lui, che all'andata ha messo a segno una gran doppietta.

A confermare che l'esterno di Montella è pronto al rientro, è stato lo stesso giocatore sui social: "Sìììì!!! - ha scritto - Amo questo (commentando una foto in cui si sta allenando, ndr). Sono tornato".

Ma se in campo Suso vola, infortunio a parte, fuori c'è il dilemma di un rinnovo che non arriva: "Ho ancora due anni e mezzo di contratto con il Milan: ho sempre detto che sono contento qui, ma vedremo in estate", dice il mancino al quotidiano madrileno.

In Spagna si è parlato di un interesse dell'Atletico Madrid, mentre il Real ci aveva provato nel 2011. "Tornare in patria? Chissà. Rientrare nel proprio Paese è sempre bello, però qui ho un contratto e dovremo capire quello che succederà in estate", ripete Suso.

Tra Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid, quale club lo stuzzica maggiormente? "In estate vedremo... - risponde ancora Suso, senza sbilanciarsi - dobbiamo aspettare la cessione del club: non sappiamo che squadra avremo, che programmazione ci sarà".

Un dubbio che assilla la mente dell'intero ambiente rossonero, con particolare riferimento anche a un altro gioiello come Gigio Donnarumma. Per il momento Suso si accontenta di pensare al presente: l'infortunio è alle spalle, il derby con l'Inter nel mirino.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità