Suzuki MotoGP '20: informazioni e dati

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
suzuki-motogp-2020
suzuki-motogp-2020

La Suzuki GSX-RR 2020 è la moto che il Team Ecstar schiera in questa stagione nella MotoGP. In questo articolo approfondiremo la moto dal punto di vista tecnico con i dati principali relativi al motore e ad altre informazioni di rilevanza per gli appassionati. L’obiettivo del manger italiano Davide Brivio e di tutta la sua squadra è sicuramente quello di piazzarsi nella Top 5 nella classifica costruttori assieme alle altre case ufficiali per mostrare al mondo quanto Suzuki stia investendo nelle competizioni.

Suzuki GSX-RR 2020: motore e caratteristiche

Motore: 4 tempi, 4 cilindri in linea. Distribuzione con doppio albero a camme in testa.

Cilindrata: 1000 cc

Potenza Massima: Oltre 240 cavalli

Velocità massima: Oltre 340 km/h

Trasmissione: Cambio Seamless a 6 rapporti

Telaio: Doppia trave in alluminio

Sospensioni: Anteriore, Forcella Öhlins Upside-Down. Posteriore, Öhlins

Pneumatici: Michelin su cerchi da 17″ Anteriore/Posteriore

Impianto Frenante: Brembo, Anteriore doppio disco in carbonio. Posteriore, disco singolo in carbonio.

Elettronica: centralina Magneti-Marelli programmata con software unico Dorna

Peso a secco: 157 Kg

Circuiti Suzuki MotoGP 2020

La casa giapponese punta a far bene su ogni tracciato presente nel calendario aggiornato. Il loro obiettivo è quello di agguantare in gara qualche podio e rientrare costantemente nella top 10 in modo da guadagnare punti per la classifica costruttori.

La moto è ben realizzata, il team è gestito da personale molto competente, non a caso il General Manager è Davide Brivio che ha vinto tanto con Valentino Rossi in carriera, i piloti, gli spagnoli Rins e Mir sono giovani e talentuosi. Ci sono tutti gli ingredienti per vedere Suzuki far bene in questa stagione di MotoGP.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli