Svolta storica in Arabia Saudita: le donne potranno entrare allo stadio

Dopo la prima volta della festa nazionale di qualche settimana fa l'Arabia Saudita ha deciso di aprire le porte degli stadi anche alle donne.
Dopo la prima volta della festa nazionale di qualche settimana fa l'Arabia Saudita ha deciso di aprire le porte degli stadi anche alle donne.

Svolta storica in Arabia Saudita dove molto presto anche le donne potranno assistere a una partita di calcio sugli spalti degli stadi locali.

In realtà una prima volta c'è già stata a fine settembre quando, durante la festa nazionale, le donne erano presenti allo stadio Re Fahd di Riad in uno spazio destinato alle famiglie, mentre il resto delle gradinate era riservato come sempre ai soli uomini.

Ora però qualcosa sta per cambiare definitivamente dato che come annunciato dal presidente dell'Autorità Generale per lo Sport, Turki Al-Sheikh, dal gennaio 2018 le signore oltre che allo stadio di Riad potranno accedere in altri due impianti: il King Abdullah Stadium di Jeddah e il Prince Mohammed bin Fahd di Dammam.

Inoltre l'Autorità ha deciso di creare all'interno degli stessi stadi spazi destinati a ristoranti e grandi negozi, un po' come accade già in gran parte del mondo occidentale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...