Szczesny racconta la sua quarantena

Sportal.it

Il portiere della Juventus Wojciech Szczesny racconta la sua quarantena ai microfoni di Sky: "Sto bene io, grazie, sono un po’ annoiato visto che oggi sono due settimane che sono a casa in quarantena. Io sono da solo a Torino, la mia famiglia qualche settimana fa è tornata in Polonia. Sto passando questo periodo in maniera molto tranquilla: dormo tantissimo, mi rilasso, faccio qualche allenamento per farmi trovare pronto quando riprenderà il campionato".

"Rugani, Matuidi e Dybala positivi? Li abbiamo sentiti subito dopo i risultati e dispiace molto, però fortunatamente stanno tutti abbastanza bene, non hanno sintomi gravi. Il mio tampone? Ero molto tranquillo, non avevo sintomi, ero abbastanza sicuro di essere negativo e comunque sono sempre stato chiuso in casa".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...