Szoboszlai, il ds del Salisburgo: "Nessuna offerta ufficiale. Rangnick? Non so se andrà al Milan"

Stefano Bertocchi
90min

Dominik Szoboszlai è uno dei principali obiettivi di mercato del Milan (e del probabile prossimo tecnico rossonero, Ralf Rangnick) in vista della prossima stagione. Intercettato dai colleghi di Sky Sport Austria, il direttore sportivo del Salisburgo, Christoph Feund, ha fatto il punto sul futuro del giovane e promettente regista ungherese.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
FC Red Bull Salzburg v LASK - tipico Bundesliga
FC Red Bull Salzburg v LASK - tipico Bundesliga

"È sicuramente bello quando i giocatori crescono con noi così in fretta. Per Dominik Szoboszlai non c'è ancora nessun club che ci ha contattato ufficialmente, neanche il PSG. Se continua a giocare a questi livelli posso immaginare che i grandi club di tutta Europa potrebbero essere interessati a lui" ha ammesso il ds, senza quindi escludere una possibile cessione del classe 2000 nell'imminente sessione di mercato.


Sui presunti con Rangnick, Feund non si nasconde: "Abbiamo avuto pochissimi contatti nelle ultime settimane. Non so se diventerà il nuovo manager del Milan. Indipendentemente da ciò, è fondamentale che i nostri ragazzi si sviluppino bene e poi diventino interessanti per i grandi club. Per noi è fondamentale continuare a far crescere giovani di talento".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!


Potrebbe interessarti anche...