Tacconi, il figlio: "Papà lascia l'ospedale"

Tacconi, il figlio:
Tacconi, il figlio: "Papà lascia l'ospedale" (Photo by Riccardo Fabi/NurPhoto via Getty Images)

Stefano Tacconi, l'ex portiere della Juventus colpito due mesi fa da un’emorragia cerebrale causata dalla rottura di un aneurisma, sarà dimesso dall'ospedale Santi Antonio e Biagio di Alessandria per proseguire la riabilitazione in un'altra struttura.

"Grande giorno, finalmente papà lascerà l'ospedale per andare in un centro riabilitativo, sarà ancora lunga ma la partita più importante della sua vita la sta vincendo. Una forza della natura", ha scritto in una storia su Instagram Andrea Tacconi, figlio di Stefano.

LEGGI ANCHE: Stefano Tacconi: come sta l'ex portiere Juve dopo l'aneurisma

Nessuna conferma dall’azienda ospedaliera dove l’ex portiere è stato portato lo scorso 23 aprile per un emorragia cerebrale dopo essersi sentito male mentre si trovava ad un evento benefico ad Asti.

GUARDA ANCHE: Chi è Stefano Tacconi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli