Tacconi shock: “Buffon doveva spaccare la faccia all'arbitro”

Goal.com

Continua a far discutere il rigore concesso al Real Madrid in pieno recupero con il conseguente duro sfogo di Gianluigi Buffon al termine della partita. Su questo tema si è espresso con toni ancora più pesanti Stefano Tacconi.

L'ex portiere è intervenuto ai microfoni di 'RMC Sport Network' per commentare l'accaduto: "Sapendo di smettere, avrei spaccato la faccia all'arbitro. Sarebbe stata la grande fine di una carriera stupenda. Non puoi dare un rigore così al 95'. Psicologicamente tutti sono in tensione e non puoi dare un rigore così".


Durissimo attacco anche a Pierluigi Collina: "È in malafede, come fece contro la Juventus a Perugia. Agnelli ha ragione: si deve cambiare il designatore degli arbitri europei ogni 2-3 anni".

Tacconi difende l'ambiente bianconero dopo l'impresa sfiorata: "Quando ha vinto la Roma, tutte le squadre italiane a complimentarsi. Quando perde la Juve, sono tutte contro e questo mi dispiace molto. Il Napoli avrebbe preferito che i bianconeri andassero avanti, ora in campionato e Coppa Italia non ce ne sarà più per nessuno".

Leggi altri articoli

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità