Tadic raffredda le speranze del Milan: 'Mi diverto troppo per lasciare l'Ajax, è il club dei miei sogni'

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Seguito dal Milan, Dusan Tadic, trequartista serbo dell'Ajax, non ha intenzione di lasciare il club olandese. Lo dice lo stesso giocatore, che in passato ha vestito anche le maglie di Southampton, Twente e Groningen, a vi.nl: "L'Ajax è il mio club, è sempre stato il club dei miei sogni. Gioco per l'Ajax e mi diverto troppo per lasciare questa squadra. È uno dei club più belli del mondo". Queste le parole del classe '88, rilasciate al termine dell'amichevole tra i Lancieri e il ​Quick '20.

Dopo le parole di Marc Overmars, direttore sportivo dell'Ajax, che aveva chiuso le porte al Milan per il trequartista tuttofare, autore di 22 gol, conditi da 26 assist, arrivano anche quelle del diretto interessato. Che raffredda, e non di poco, la possibile pista rossonera.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli