Talento al potere: Monaco-Dortmund è Mbappé contro Dembelé

Mbappé e Dembelé sono rispettivamente il migliore classe '98 e il miglior classe '97 d'Europa: entrambi francesi, si sfideranno in Monaco-Dortmund.

Monaco contro Borussia Dortmund sarà probabilmente il quarto di finale più spettacolare della Champions League, ma anche quello dove ci saranno più talenti e vetrina.

Due nomi su tutti, Kylian Mbappé e Ousmane Dembelé, entrambi francesi, entrambi attaccanti ed entrambi con un futuro da top player del calcio mondiale.

Al momento si devono 'accontentare' di essere in cima alla lista dei migliori Under 20 d'Europa, ma nonostante la giovanissima età per tutti e due si sono già spalancate le porte della nazionale maggiore.

Dembelé ha già esordito ed è stato anche inserito nella lista dei pre-convocati della Francia per l'Europeo dopo la splendida stagione col Rennes, mentre Mbappé è alla prima convocazione assoluta con i Bleus.

In questa stagione Mbappé sta riscrivendo in Ligue 1 i record di precocità che Dembelé aveva a sua volta riscritto nel campionato scorso. Una sfida a distanza che adesso si sposterà sul campo in un doppio confronto tutto da gustare.

Mbappé è più punta rispetto a Dembelé e lo dimostrano i 17 goal messi a segno in 31 presenze stagionali, ma entrambi vedono e sentono la porta. Dembelé non ha risentito affatto del grande salto dal Rennes al Borussia Dortmund, dove ha affinato le sue doti come uomo-assist (già 16 in tutte le competizioni).

Per entrambi in estate si prevedono aste folli tra i top club del calcio europeo. Ma almeno sino a giugno saranno Monaco e Dortmund a godere del loro talento. 

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità