Tatsuki Suzuki: "Valentino Rossi è pazzesco"

Alla ‘100 chilometri dei campioni’, gara di flat track che Valentino Rossi organizza a Tavullia per dare l’addio alla stagione, ci sarà anche Tatsuki Suzuki, il giapponese del Sic 58 Squadra Corse grande protagonista quest’anno nel campionato del mondo delle Moto3 nel quale ha colto anche uno storico primo posto al Gran premio di San Marino e della Riviera di Rimini. "Non vedo l’ora di andarci, sono davvero contento di essere stato invitato" racconta soddisfatto a Sportal.it.

Il pupillo di Paolo Simoncelli, ospite di Eicma, si sofferma anche sulla figura del ‘Dottore’. "E’ pazzesco - osserva -. Io ho solo 22 anni quindi non ho idea di come sarò a 40, ma è da fuori di testa pensare di poter essere al livello più alto: a lui invece riesce, è semplicemente mostruoso. Non molla mai. Se è terzo vuole arrivare secondo, se è primo vuole arrivare primo. C’è soltanto da imparare da un campione così".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...