Tchouameni allo Stadium: è la prima scelta della Juve, il Monaco fissa il prezzo

·1 minuto per la lettura

Subito decisivo con la Juventus, Manuel Locatelli si sta prendendo il centrocampo bianconero. Con due gol nelle ultime due di campionato e prestazioni sempre più convincenti, l'ex Sassuolo è diventato subito uomo chiave per Massimiliano Allegri, innalzando il livello del reparto mediano. Che, comunque, urge di rinforzi per il futuro.

PRIMA SCELTA - E, nel mirino, c'è sempre Aurelien Tchouameni, che piace anche a Liverpool e Chelsea. I bianconeri sono al lavoro per anticipare la concorrenza dei club inglesi, e giovedì potranno vederlo da vicino, in quello Stadium casa della Vecchia Signora, in quanto il centrocampista del Monaco è stato convocato da Deschamps. In gol ieri col club del Principato, Tchouameni è la prima scelta per il centrocampo: e la Juve studia un piano tra gennaio e giugno, dovesse partire uno tra McKennie e Ramsey. Valutazione? 40 milioni di euro.

LE ALTERNATIVE - Prima opzione, quindi, il classe 2000, punto di forza della squadra di Kovac, ma esiste anche un'alternativa, che è un amore di vecchia data. Si tratta di Axel Witsel, centrocampista del Borussia Dortmund, 32enne e in scadenza a giugno. Profilo diverso, costo diverso, futuribilità diversa, ma comunque nel mirino. E, anche lui, sarà tra le mura bianconere nei prossimi giorni: oltre a giocare allo Stadium col Belgio, sarà in ritiro proprio alla Continassa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli