Tegola Fiorentina, Cabral fuori un mese

Getty Images

Niente trasferta in casa della Roma per l’attaccante della Fiorentina Arturo Cabral, ma in realtà niente campo da gioco per circa un mese.
L’attaccante brasiliano è uscito ad inizio ripresa nella gara tra la Viola ed il Sassuolo di Dionisi, riportando un dolore alla gamba sinistra.
Nello specifico a risentirne è stato il bicipite femorale e gli esami strumentali hanno rilevato una lesione di secondo grado. Questo significa che per tutto il mese di gennaio il tecnico Vincenzo Italiano dovrà fare a meno del centravanti e potrà rivederlo, con un po’ di ottimismo, solo nel pimo turno di febbraio contro il Bologna o più probabilmente domenica 12 all’Allianz Stadium contro la Juventus.