Tegola per la Svezia in vista di Euro 2020: Kulusevski ha il Covid, salta la Spagna

·1 minuto per la lettura

Euro 2020 per la Svezia, non è di certo partito nel migliore dei modi. Dopo l'infortunio che ha tolto dai giochi Zlatan Ibrahimovic, con l'attaccante del Milan tornato in pompa magna in nazionale dopo il ritiro ma fermato da un problema di cartilagine al ginocchio sinistro (guaribile in circa sei settimane) è arrivata un'altra brutta tegola per il Ct gialloblù Janne Andersson.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Lo stesso allenatore della nazionale svedese, infatti, ha ufficializzato in conferenza stampa il forfait di Dejan Kulusevski. Il giovane attaccante della Juventus è stato scoperto positivo al Covid 19, per un contagio che molto probabilmente gli chiuderà in faccia le porte del primo Europeo che avrebbe potuto giocare da protagonista. Janne Anderson, oltre ad annunciare la notizia, ha poi chiuso con una piccola speranza: "Triste per noi, ma soprattutto per lo stesso Dejan. Non chiameremo nessuna riserva, ma speriamo che Dejan possa rientrare in squadra dopo la partita contro la Spagna". Una corsa contro il tempo, visto che la Svezia affronterà le Furie Rosse il prossimo lunedì 14 giugno.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli