Telegraph: Premier 'tagliata' dal Coronavirus? Il Liverpool può perdere il campionato

Goal.com
Il Liverpool domina la Premier, ma rischia di non vincere se il campionato dovesse essere 'tagliato'. Non esiste un regolamento specifico.
Il Liverpool domina la Premier, ma rischia di non vincere se il campionato dovesse essere 'tagliato'. Non esiste un regolamento specifico.

Il coronavirus spaventa il mondo, compresa l'Inghilterra. E, di conseguenza, anche il calcio ne risente. Rischia di risentirne in particolare il Liverpool, che secondo il 'Telegraph' potrebbe di fatto perdere il titolo di campione, che dista soltanto quattro vittorie.

Lo scenario non è utopico: il governo inglese, per evitare la diffusione dell'epidemia, sta prendendo provvedimenti e potrebbe sospendere tutte le attività sportive nei prossimi due mesi. Tra queste, ovviamente, rientrano anche le partite di Premier League.

Con l'eventuale sospensione del campionato, però, il Liverpool potebbe 'perdere' quello che sembra essere un titolo già vinto, data la distanza di 22 punti sul Manchester City quando siamo arrivati a 27 partite giocate.

Il motivo è che non esiste una regola che disciplini dettagliatamente la fattispecie. Ed ecco perché il titolo potrebbe non essere assegnato ai 'Reds'.

Stesso discorso vale anche per le tre retrocesse, che non sarebbero sicure al 100% di scendere in Championship. Le partite già giocate potrebbero essere annullate. Una poca chiarezza di regolamento che rischia di beffare Klopp.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...